Blog

Pantone ha scelto: il Color of the Year 2020 è Classic Blue

Con buona pace di tutti quelli che, come noi, erano in trepidante attesa, il Pantone Color Institute rilascia il Color of the Year 2020, non senza qualche dissenso, ma di sicuro sorprendendo tutti.

Anche quest’anno (e ne sono passati ben 21 dal primo Color of the Year) Pantone sceglie quello che, secondo l’Institute sarà il colore che influenzerà i settori, i brand e, di conseguenza, i prodotti del prossimo anno.

L’analisi delle tendenze ha rivelato e portato alla ribalta una tonalità insolita che in molti hanno definito meno eccentrica (visti l’Ultra Violet 2018 e il Living Coral 2019) e, quindi, anche un po’inaspettata.

Sì, il Classic Blue (classificazione PANTONE codice 19-4052) è già riuscito ad attirare su di sé milioni di commenti positivi e negativi.

A dispetto dei precedenti, infatti, il Color of the Year 2020 è stato definito un ambasciatore di pace e tranquillità che offre, in questi tempi così frenetici e confusi, un rifugio all’animo umano.

Un blu senza tempo, elegante nella sua semplicità. Rassicurante, offre la promessa di proteggervi, facendo risaltare il nostro desiderio di avere fondamenta solide su cui appoggiarci e costruire.

Pantone Color Institute

È in questo blu immenso e senza tempo, quindi, che per Pantone e i suoi esperti possiamo colmare l’attuale bisogno di fede e fiducia.

“Un blu sconfinato evocativo del vasto e infinito cielo serale, Pantone 19-4052 Classic Blue ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio per espandere il nostro pensiero, sfidandoci a pensare più profondamente, aumentare la nostra prospettiva e aprire il flusso di comunicazione. Stiamo vivendo in un tempo che richiede fiducia e fede. È questo tipo di costanza e fiducia che viene espresso da Pantone 19-4052 Classic Blue, una tonalità blu solida e affidabile su cui possiamo sempre contare.”

Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva, Pantone Color Institute

A questo punto appare chiaro che sia la Eiseman che gli esperti del Color Institute sono pronti ad andare oltre e a porsi, accompagnati dal Color of the Year 2020 Classic Blue, un nuovo obiettivo, per niente facile.

“Attingeremo alla vista, al suono, all’olfatto, al gusto e alla consistenza per rendere il Pantone Color of the Year for 2020 un’esperienza cromatica davvero coinvolgente per tutti.”

Pantone Color Institute

Riuscire a tradurre un colore in un’esperienza multisensoriale reale che coinvolga l’utente a 360 gradi è un’impresa ardua, affascinante e forse, almeno per chi come Pantone è riuscito a tramutare quello che all’inizio sembrava un gioco in un appuntamento fisso che tutti (ma proprio tutti) attendiamo a braccia aperte, più che possibile.

Noi stiamo a guardare e, nell’attesa, ammiriamo il Classic Blue che ci ha conquistati.

ARTICOLI CORRELATI

Inserisci la tua parola chiave